Le 3 caratteristiche del Toro più importanti

Le caratteristiche fondanti del segno della Seconda Casa dello zodiaco. É la tua personalità?

0
134

Il Toro è un segno di Terra, è il secondo segno dello zodiaco ed è dominato dal pianeta Venere. Gli appartenenti di questo segno sono quelli nati dal 21 aprile al 20 maggio. Il colore che possiede è il verde e le sue pietre sono: l’acquamarina e lo smeraldo.

Ha come metallo il rame, il numero fortunato è il 3 e il giorno della settimana è il venerdì, in quanto il Toro è governato proprio da Venere.

Le 3 caratteristiche del Toro

Le tre caratteristiche principali per il segno del Toro sono: il romanticismo, la determinazione e la testardaggine.

Ognuna di queste caratteristiche rappresenta il Toro in tutto il suo splendore. Ma vediamo nel dettaglio quando queste qualità fanno parte della vita del segno della Seconda Casa.

Il romanticismo del Toro in amore

Come primo approccio il Toro, nei confronti degli altri segni zodiacali, desidera molto essere corteggiato ed essere bramato. Non appena il suo partner riesce a capire i suoi desideri e le sue necessità avrà un Toro fidato, ligio e romantico.

La relazione con il suo partner può diventare, inoltre, passionale. Quando instaura un legame solido e forte non riesce a trattenere la sua natura, infatti, comincia ad avere atteggiamenti premurosi e sempre qualche parola dolce per il suo amato.

La determinazione del Toro nel lavoro

Un’altra caratteristica importante, se sei un Toro è la determinazione, sopratutto nel lavoro, una qualità per lui necessaria. Infatti, il segno della Seconda Casa dedica anima e corpo al lavoro. Quando comincia un programma farà in tutti i modi per finirlo e ovviamente a chiuderlo in modo che sia positivo.

Nell’ambito lavorativo riescono a cambiare la loro personalità, infatti, diventano calmi e pacati. Se sei un suo collega devi essere il più leale possibile perché odia chi non è sincero e onesto o che ti pugnala alle spalle. Ama avere team unito e saldo così da poter sempre contare.

La testardaggine del Toro nella vita

L’ultima caratteristica del Toro è la testardaggine. Di primo impatto qualità positiva ma a lungo a dare potrebbe diventare pesante per chi gli sta accanto. Il Toro potrà sembrare prepotente, in quanto tutto quello che dice lui è giusto ed anche se si accorge che l’altra persona ha ragione, non darà mai la soddisfazione di dire che ha sbagliato.

Forse solo in casi estremi potrebbe dire a mezza bocca che il suo ragionamento non è del tutto giusto. Insomma, un Toro che farà disperare chiunque a lui vicino. Ma chi lo conoscerà bene saprà che dovrà essere accettato oppure tenuto alla larga e non avere niente a che fare con il segno della Seconda Casa.

Una curiosità molto interessante per il segno del Toro: Nell’antico Egitto, il Toro, era un’emblema di potenza e di fecondità, infatti, era considerato un animale sacro. I faraoni utilizzavano la coda come ornamento e con il suo aspetto esistevano tre divinità: Apis, Bukhis e Mnevis.

Anche per un’altra cultura era molto importante il Toro ovvero la mitologia greca. Infatti, per chiunque che pensa al Toro lo collega al Minotauro. Era un mostro con la testa di un toro e il corpo di un essere umano, era stato rinchiuso all’interno del labirinto di Cnosso. A causa della sconfitta di Atene, la città doveva dare ogni anno, per sfamare il Minotauro, sette ragazzi e sette ragazze. Venne ucciso da Teseo, che entrò nel labirinto, per salvare la sua amata Arianna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here