Eva Henger, minacce di morte dopo Pomeriggio Cinque

Eva Henger ha denunciato in diretta il crollo delle tombe nel cimitero di Roma, tra cui anche quella di Riccardo Schicchi; dopo, però, l’attrice ha ricevuto minacce di morte

Screenshot

Eva Henger è stata ospite a Pomeriggio 5 ieri per parlare di quanto accaduto nel cimitero Laurentino di Roma, dove è sepolto l’ex marito Riccardo Schicchi.

Un cedimento del terreno ha fatto crollare alcune tombe e tra quelle colpite c’è proprio quella di Schicchi. La Henger ha denunciato l’accaduto.

Eva Henger ha spiegato che la tomba di Schicchi ha già ricevuto gli interventi necessari: si sta attendendo che il terreno si riassesti per riposizionare definitivamente la lapide.

LEGGI ANCHE >>> La gaffe di Barbara D’Urso sbugiardata dall’Università di Pavia

LEGGI ANCHE >>> Bruno Vespa nero contro un altro conduttore, la sua reazione stupisce

Minacce di morte su Instagram per Eva Henger

La Henger ha fatto sapere in queste ore che, dopo il suo intervento a Pomeriggio 5, ha ricevuto dei messaggi su Instagram contenenti delle minacce di morte. Questo il suo racconto:

Un sedicente lavoratore del cimitero mi ha mandato minacce su Instagram. Prima mi insulta perché io non dovevo parlare da te. E poi mi sono arrivate anche minacce di morte, che quando io andrò a trovare mio marito al cimitero lui intento prepara una tomba pure per me”.

Parole davvero gravissime, anche se Eva non sa se sia davvero un lavoratore del cimitero o un hater. La Henger ha anche spiazzato Barbara rivelando che hanno sistemato solo la tomba di Schicchi e non le altre vicine, che sono altrettanto danneggiate.

Barbara D’Urso sconvolta ha risposto: “Questo è scandaloso. Hanno sistemato la tomba di Riccardo Schicchi perché tu sei Eva Henger e perché ne abbiamo parlato in televisione? Ci deve essere un errore. Verranno a sistemare anche le altre tombe”, e poi ha fatto un appello ai responsabili del cimitero di far trovare le tombe sistemate per dopo le feste.