Patrizia De Blanck: “Nella casa del Grande Fratello c’erano i topi”

La contessa De Blanck confessa di essere stata in compagnia di due topi nella casa del Grande Fratello, che però non le hanno dato fastidio

De Blanck sbotta in studio
Screenshot Gf Vip

Si è vociferato per molto tempo della presenza di ospiti, nello specifico di topi, nella casa del Grande Fratello Vip, ma la conferma non è mai arrivata.

Fino ad ora, perlomeno. La contessa Patrizia De Blanck, infatti, avrebbe confermato la presenza di ratti nella sua stanza. La Contessa aveva, infatti, una camera tutta sua, dove pare ci siano stati due topi a farle compagnia.

Ora l’80enne romana, che ha spento le candeline proprio a Cinecittà, ha fatto chiarezza sulla vicenda, confermando di aver visto almeno due topi.

LEGGI ANCHE >>> Francesco Monte potrebbe entrare nella casa del GF Vip

LEGGI ANCHE >>> Mediaset, comunicato ufficiale: serio provvedimento verso un concorrente del Gf Vip

La contessa De Blanck conferma di aver visto almeno due topi nella Casa

“Il bagno della mia stanza non profumava, ma io mi tappavo il naso e andavo avanti nel timore mi spostassero nelle camere da letto comuni.  Ho già detto che c’era questo problema in bagno, non c’erano nemmeno finestre. Ad un certo punto sono comparsi due topi…”, ha spiegato Patrizia, al settimanale Nuovo.

Il fetore della sua stanza era stato riscontrato anche da altri inquilini, i quali avevano cominciato a pensare che fosse una questione di igiene di quella stanza. Invece come ha spiegato la contessa, evidentemente c’era un problema proprio nel bagno e nella fognatura. Inoltre mancava una finestra per fare arieggiare.

La contessa, però, durante l’intervista, ha spiegato di non essere stata infastidita dalla presenza di questi animali e di averli trovati addirittura più carini.

“Il più piccolo è scomparso subito, mentre quello più grande mi ha tenuto compagnia a lungo. Non capisco proprio perché tutti hanno paura dei topi, io li trovo così carini, ha concluso.