Adriano Celentano: quel tragico lutto è ancora una ferita aperta per lui

Adriano Celentano ricorda ancora un lutto tragico che lo ha colpito anni fa e che ancora lo fa soffrire tanto 

adriano celentano triste
Screenshot

Ieri sera  è andata in onda la pellicola “Il burbero“, diretta da Castellano e Pipolo. La commedia è stata mandata su Cine34. Nei panni di un avvocato burbero, Adriano Celentano ha dovuto aiutare Mary, una cameriera americana a sbrogliare gli affari loschi del marito, ma i due si innamorano follemente.

Adriano Celentano è amatissimo dal pubblico che si emoziona con le sue canzoni e con la sua voce. Nella sua carriera è stato anche un attore di commedie che hanno sbancato il botteghino.

C’è un dolore che Celentano non ha mai superato e che, nonostante siano passati gli anni, ancora lo tormenta, perché difficile da superare.

LEGGI ANCHE >>> Morgan: conoscete sua sorella, Roberta Castoldi? Chi è e cosa fa

LEGGI ANCHE >>> Lutto a Broadway, cala il sipario per la splendida Ann Reinking

Adriano Celentano e quella ferita aperta che non accenna a passare

adriano celentano e gino santercole
Screenshot

Adriano racconta di un dolore mai sopito, per un lutto antico ma sempre vivo: la morte di suo nipote. Il nipote del cantautore, Gino Santercole, volto celebre nel mondo della musica, è morto a causa di un infarto.

Era conosciuto da tutto il mondo per alcune sue canzoni che sono entrate nella storia della musica, come ad esempio: “Svalutation“, “Straordinariamente“, “Un bimbo sul leone“.

Il dolore che questa morte ha provocato nel mondo della musica e nei cuori dei familiari è straziante. Spesso Adriano lo ricorda nei suoi spettacoli, cantando alcuni dei suoi brani, come  “Una carezza in un pugno“.

La sua mancanza e la sua assenza sono una ferita ancora aperta nel cuore di Adriano, che non accenna a guarire.