Avete mai visto Matteo, il dolcissimo figlio di Carlo Conti?

Il piccolo Matteo ha sei anni, è nato dalla relazione di Carlo Conti con la compagna e moglie Francesca Vaccaro, l’unica in grado di fargli mettere la testa a posto.

Foto Facebook

Tutti ricorderanno quel famoso “Ti amiamo, babbo” in dialetto toscano che fece impazzire il web appena qualche mese fa. Carlo Conti aveva contratto il Covid ed era dunque costretto a vivere separato dalla propria famiglia.

La dedica del piccolo Matteo fece sciogliere il cuore non solo al babbo Carlo Conti, ma anche a tutti i suoi followers e i suoi fans.

Nonostante una certa riservatezza nella vita privata, Carlo Conti e sua moglie non hanno mai nascosto di essere molto legati, tanto che lui anni fa la descrisse come la sua “cura alla dongiovannite” che per molti anni non gli ha permesso di avere relazioni stabili.

LEGGI ANCHE >>> Carlo Conti racconta i momenti di paura per il contagio

Per Francesca Vaccaro, il conduttore ha rivoluzionato la sua vita e a maggior ragione lo ha fatto dopo la nascita del figlio Matteo, nel 2014. Sembra infatti che Conti e sua moglie stessero attraversando un periodo difficile della loro relazione, ma dopo l’arrivo del bambino tutto si è sistemato.

Matteo è la ragione di vita per Carlo Conti

Matteo ha 6 anni e ha come padrino niente di meno che Leonardo Pieraccioni. Da vecchi colleghi di sketch, Pieraccioni e Conti, entrambi toscani, hanno sempre fatto tutto insieme e la loro amicizia è solida, anche se raramente ostentata sui social.

Insieme con Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni formano ormai un trio inseparabile da quando erano tre giovanissimi sconosciuti alla ricerca della celebrità. Hanno terminato non troppi mesi fa una tournée teatrale tutti e tre insieme.

Il brutto periodo di Carlo Conti sembra adesso realmente terminato. Carlo ha affrontato la malattia dovuta al Coronavirus con grande determinazione, senza mai abbandonare totalmente il suo lavoro.

LEGGI ANCHE >>> Carlo Conti e la sua ossessione per un’abitudine irrinunciabile

Il presentatore non ha rinunciato a presenziare alle puntate in prima serata del suo Tale e Quale Show nonostante il programma fosse in buone mani, quelle dell’amico Panariello. Conti ha partecipato in collegamento video e poi è riuscito a tornare in tempo in studio per la finalissima.