3 mete da visitare in Sicilia a costo zero: non perderti la bellezza dell’Isola più soleggiata di sempre

Alla scoperta della Sicilia, scrigno del Mediterraneo. Non sapete dove andare in vacanza però? Niente paura. Ecco tre mete, a costo zero, che non vi potete assolutamente perdere per la vostra prossima avventura sull’isola!

Fu colonia greca prima, granaio dell’Impero Romano dopo e scrigno del Mediterraneo sempre. Incessantemente bramata e razziata, la Sicilia ha ricoperto, in tutti questi secoli, il ruolo d’amante. Bella come poche, ammaliante oltremodo, ma mai abbastanza da consacrarsi a sposa e regina. Tuttavia, chiunque abbia poggiato gli occhi sulle sue bellezze, è rimasto fortemente ammaliato dalla storia che trasuda da ogni singola pietra sull’isola.

Sicilia
Fonte: Canva

Malgrado sia stata per tantissimi secoli terra di conquista da parte di predatori voraci e noncuranti della bellezza selvaggia che appassiva ad ogni zagara da loro calpestata e ad ogni costa da loro contaminata, la Sicilia non ha mai perso quell’indole selvaggia che la contraddistingue.

Lo spirito siciliano, infatti, è fatto di orgoglio e tenacia oltremisura, la stessa che rende l’isola, nonostante le difficoltà, una delle mete più ambite e desiderate tanto dal resto degli italiano, quanto dai tanti turisti che ogni anno raggiungono la Sicilia da ogni parte del mondo. Insomma, se non l’avete ancora visitata, è tempo di correre ai ripari

Un’isola, tre mete: la Sicilia così non l’avete mai vissuta

Sappiamo che i tempi che corrono non sono proprio dei migliori e permettersi anche una semplice, nonché meritata, vacanza non è sempre fattibile. Eppure la Sicilia offre una soluzione per tutte le tasche. Lo street food siciliano, ad esempio, oltre a essere buonissimo, costa davvero poco.

Sant'Alessio Siculo
Fonte: Instagram @saritatorrisi

Un coppo di pesce fritto, al mercato del pesce di Catania, costa solo 5 euro. Insomma, non ve lo potete di certo far scappare. Ma non perdiamo altro tempo e scopriamo insieme tre mete (quasi) a costo zero. Siamo sicuri che non ve ne pentirete!

Sant’Alessio Siculo

Sant’Alessio Siculo è un piccolo gioiellino in provincia di Messina. A pochi passi da Taormina, il piccolo paesino è famoso per le sue acque cristalline e per il castello a strapiombo sul mare che regala alla baietta un aspetto ancora più incontaminato. Se non volete, però, pagare lettino e ombrellone, avrete a disposizione tantissima spiaggia libera, fornita anche di doccia pubblica nel caso in cui vogliate togliervi la salsedine di dosso. E perché non pranzare con una bella granita vista mare? Costa solo 2,80 euro!

Portopalo di Capo passero

Se non siete amanti dei ciottoli e volete vivere un’esperienza sotto il segno della natura selvaggia, Portopalo di Capo Passero fa proprio al caso vostro! Ci troviamo, in questo caso, in provincia di Siracusa, in una dei posti più “estremi” della Sicilia. Spiaggia dorata e fine e rocce bianche vi accompagneranno in questo soggiorno alla ricerca del proprio io interiore, nonché economico. Lì vicino, infatti, si trova uno dei camping più rinomati della zona che offre ai suoi clienti tariffe davvero contenute e alla portata di tutti.

Punta Secca

Il “Commissario Montalbano” è una delle vostre serie preferite? Allora dovete andare nei luoghi dove ha preso vita il magico mondo di Andrea Camilleri. Potreste farvi il bagno, infatti, nella stessa spiaggia dorata e pubblica dove si è immerso più volte Luca Zingaretti, guardando il faro in lontananza che si erge maestoso. Ma non solo. Dopo la scomparsa del grande maestro, un busto all’entrata del paese ricorda il compianto Andrea Camilleri, un po’ come la statua di Lucio Dalla a Bologna.

Impostazioni privacy