Meteo, adesso cambia tutto, arriva la notizia di cui avevamo bisogno

Alcune zone dell’Italia potranno godersi finalmente un po’ di fresco. Il meteo di questa settimana prevede un tempo clemente in queste zone

Il caldo delle ultime settimane sta mettendo a dura prova la pazienza degli italiani. Se da un lato ci sono quelli che amano le temperature alte perché possono finalmente andare al mare, dall’altro ci sono quelli che soffrono maledettamente il caldo e non aspettano altro che l’arrivo dell’autunno. Spesso capita che questo malessere sia legato a patologie, anche gravi, che mettono a rischio la salute di molte persone.

Meteo copertina
Foto: Canva

Purtroppo bisogna considerare che ci avviciniamo sempre di più alla settimana di Ferragosto, adesso è tempo di vacanze, relax in riva al mare e riposo, nonostante i quaranta gradi. C’è chi riesce a vivere tranquillamente con queste temperature e chi fa più fatica. Questi ultimi si affidano a ventilatori e condizionatori, d’estate i migliori amici di chi odia il caldo, anche se nemici dell’ambiente e del nostro pianeta.

Nelle prossime ore potrebbero esserci delle importanti novità per chi aspetta da oltre un mese che le temperature gli diano un po’ di tregua. In alcune zone della penisola italiana, infatti, ci saranno dei leggeri abbassamenti delle temperature massime. Questo fenomeno permetterà ad alcuni italiani di continuare a godersi le ferie, ma con qualche grado in meno. Un po’ di fresco non fa mai male, soprattutto in pieno agosto!

Meteo settimana 8-14 agosto: ecco dove ci sarà un po’ di tregua

  • Inizio settimana: i primi giorni della settimana saranno ancora molto caldi su tutto il territorio nazionale. Nessuna regione farà eccezione, nemmeno le zone alpine. Anche in altura, infatti, saranno registrate temperature massime oltre la norma. Saranno giorni caldi ovunque, l’ideale per andare al mare perché in tutte le località costiere si prevedono giornate soleggiate. Le temperature massimo si aggireranno tra i 32 e i 36 gradi, le città più calde saranno Mantova, Torino e Bari.
Fresco
Foto: Canva
  • Metà settimana: tra mercoledì e giovedì dovrebbe esserci la tregua che abbiamo annunciato in precedenza, in particolare nelle regioni settentrionali. Un anticiclone proveniente dal nord Europa passerà sul Triveneto e sul Piemonte, arrivando a toccare anche la Pianura Padana. Potrebbero esserci dei rovesci e le temperature si abbasseranno di almeno 4/5 gradi. Ancora bel tempo e tanto caldo, invece, al sud e sulle isole, con temperature massime che resteranno tra i 32 e i 36 gradi.
  • Fine settimana: l’anticiclone proveniente dalle Azzorre dovrebbe colpire le regioni meridionali nel weekend, anche se domenica è previsto nuovamente bel tempo in tutto il territorio italiano. Possibili precipitazioni tra venerdì pomeriggio e sabato in Campania, Basilicata e Calabria. Temperature in ribasso ovunque, con un leggero aumento nella giornata di domenica. Per il nord, il meteo prevede temperature nuovamente estive già a partire da venerdì pomeriggio.
Impostazioni privacy