Il lutto di Eros che commuove, Ramazzotti lo ricorda cosi

Eros Ramazzotti omaggia il collega scomparso. Il lutto passa inosservato al grande pubblico perché si tratta di un artista brasiliano.

Foto Instagram

Eros Ramazzotti omaggia Paulinho, il cantante brasiliano del gruppo musicale Roupa Nova, appena scomparso.

Il collega si è spento all’età di 68 anni e anche se la notizia non è stata ripresa da tv e giornali italiani, il cantante ricorda con una Storia su Instagram il collega brasiliano.

Eros Ramazzotti ha condiviso il suo dolore con i suoi follower di Instagram. Ma chi era l’artista e sopratutto come è morto?

Paulinho è conosciuto come il cantante dei Roupa Nova, l’artista si è spento a Rio all’età di 68 anni a causa del Covid-19. Lo scorso settembre aveva subito un trapianto di midollo e si è spento ieri nella giornata di lunedì 14 dicembre 2020.

Eros Ramazzotti piange Paulinho dei Roupa Nova

La notizia è giunta fino in Italia solo nelle scorse ore grazie al commovente post di Eros Ramazzotti. Il cantante era ricoverato presso l’unità di terapia intensiva dell’Ospedale Copa D’Or, dove era stato trasportato dopo il peggioramento delle sue condizioni di salute.

L’Ufficio Stampa della nota band, salita alle scene negli anni Ottanta, ha confermato il decesso dell’artista. La famiglia ha tuttavia negato il permesso di diffondere ulteriori informazioni in merito.

Sembra che Paulinho non fosse più contagiato dal virus, per il quale era stato ricoverato dallo scorso novembre, tuttavia, le conseguenze del contagio, stando a quanto riportato dalle testate brasiliane, hanno contribuito a indebolirlo fisicamente e portarlo alla morte.