Frecciatina social di Enock, ma a chi sarà mai riferita? Forse un vippone

Enock stupisce con un cinguettio al veleno, ma lancia il sasso e nasconde la mano, senza rivelare chi è il destinatario della sua frecciatina social.

Enock GF Vip
Foto Instagram

Enock Barwuah si è unito agli utenti di Twitter negli ultimi giorni ed è stato accolto molto calorosamente. Se quando era nella casa lo stesso Twitter lo aveva etichettato come “comodino”, in questi giorni molti stanno cambiando idea.

Il motivo? Enock si sta mostrando ben più attivo di quanto molti pensassero, e soprattutto non si tira indietro se c’è da lanciare qualche frecciatina, anche agli amici.

Sul suo profilo Twitter infatti è apparso un messaggio alquanto misterioso, perché non è indirizzato a qualcuno di preciso ma è opinione comune, tra i fan del GF Vip, che sia indirizzata ad Andrea Zelletta.

Questo è stato il suo tweet: “Amico mio io questa mia esperienza l’ho vissuta rimanendo me stesso. Tu?”. Parole arrivate all’improvviso e in modo del tutto inaspettato, tant’è che nessuno sul social è riuscito a collegare questo messaggio a una situazione accaduta nella casa.

LEGGI ANCHE >>> A Verissimo Enock racconta il suo rapporto con il fratello Mario Balotelli

LEGGI ANCHE >>> “Adesso parlo io!” la fidanzata di Enock tira fuori le unghia

Su Twitter tutti ipotizzano che Enock ce l’abbia con Andrea Zelletta

Non c’è stato infatti un momento in cui Andrea abbia parlato male di Enock prima che Enock scrivesse questo tweet. In tanti hanno iniziato a fare mente locale per capire se e quando Zelletta possa aver detto qualcosa su Enock, ma niente da fare: non ci sono ipotesi.

Al momento quindi non è chiaro a chi o a cosa si sia riferito il fratello di Balotelli, ma qualcuno ha fatto notare a Enock che gli sarebbe piaciuto vederlo in queste vesti di lanciatore di frecciatine anche nella casa.

Enock ha risposto con queste parole: “Perché da fuori vedi cose che da dentro manco immagini e vedi”.

Ci sarà un confronto nelle prossime puntate del Grande Fratello Vip? Oppure scopriremo prima di lunedì a chi era indirizzato questo suo sfogo? Chissà, magari Enock potrebbe sorprendere ancora una volta il pubblico di Twitter e scrivere in modo chiaro a chi si riferiva e perché ha scritto quelle parole.