Chi vorrebbe Nicola Carraro al posto della moglie Mara Venier?

Il marito di Mara Venier ha fatto un sondaggio sulla possibile conduttrice della prossima edizione di Domenica In dato che sua moglie ha annunciato il ritiro.

Foto Instagram

Nicola Carraro, il marito di Mara Venier rilancia il toto nomi per la prossima presentatrice di Domenica In. Con un sondaggio su Instagram esprime le sue preferenze sulla futura conduttrice della domenica pomeriggio firmata Rai.

Da quando Mara Venier ha dichiarato di avere l’intenzione di lasciare Domenica In a fine stagione in molti si chiedono chi condurrà al suo posto Domenica In 2021/2022.

In queste settimane sono circolati vari nomi, alcuni smentiti altri no ed adesso è dire la sua è intervenuto il marito della conduttrice veneta Nicola Carraro.

LEGGI ANCHE >>> Furto per Mara Venier, qualcuno si finge lei sul web

Nel suo toto nome Nicola Carraro ha ammesso che vedrebbe bene al posto di Mara Venier a Domenica In 2021/2022 Caterina Balivo, Eleonora Daniele e Antonella Clerici. E poi ha espresso un giudizio su ognuna.

Nel dettaglio della Clerici ha rivelato: “È una tipo Mara, farebbe benissimo, ma non credo che lo farà”.

Il toto nomi di Nicola Carraro sulla prossima presentatrice di Domenica In

Sulla conduttrice di Storie Italiane Eleonora Daniele invece ha svelato: “Ha tanta gavetta alle spalle, è preparata, ha tutte le capacità e professionalità per fare bene”.

Infine sull’ex conduttrice di Vieni da me, Caterina Balivo, che attualmente manca dagli schermi televisivi ha ammesso: “Spiritosa, bella ragazza, anche lei con tanta gavetta, mi piace molto”.

LEGGI ANCHE >>> Grande spavento per Mara Venier di ritorno a casa

Il marito di Mara Venier, oltre a delle conduttrici ha anche indicato i nomi di possibili colleghi uomini, non escludendo che i vertici Rai decidano di cambiare completamente l’impronta al programma con una figura maschile.

In particolare ha fatto nomi come Alberto Matano su cui ha dichiarato: “Ha fatto un’ottima prova a Vita in diretta”. E Pierluigi Diaco che ha definito: “Un po’ più anarchico, ma è una persona intelligente ha un gran cuore e una grande sensibilità”.

Nicola Carraro non ha inserito nell’elenco altri nomi circolati in questi giorni come quello di Francesca Fialdini e Maria Teresa Ruta. In ogni caso i dirigenti della tv pubblica sembrano maggiormente inclini a figure nuove e non conduttori già affermati.