Iva Zanicchi: le sue parole fanno preoccupare di nuovi i fan

Iva Zanicchi ha passato davvero dei giorni duri a causa del coronavirus, ma in questi giorni ha fatto preoccupare di nuovo i suoi fan

Iva Zanicchi
Foto di Instagram

Il suo ricovero per Covid ha tenuto tutti con il fiato sospeso. Il mostro sacro della canzone Italiana, Iva Zanicchi, ha preoccupato molto per le sue condizioni di salute mentre era ricoverata all’Ospedale di Vimercate.

Grazie a Dio, Iva ha sconfitto la malattia e si è negativizzata. Purtroppo lo stesso lieto fine non lo ha avuto suo fratello Antonio, che per Iva è sempre stato come un figlio. Lui purtroppo è morto per Covid e la sua morte ha procurato un dolore atroce nell’artista, come lei stessa ha detto a Verissimo.

LEGGI ANCHE >>> Antonio Zanicchi, chi era il fratello di Iva Zanicchi, età, causa morte

LEGGI ANCHE >>> E’ arrivata Your Mask la prima mascherina trasparente certificata

Iva Zanicchi ammette: “Io non sto ancora bene” e i fan si preoccupano

iva-zanicchi-fratello

Iva ha confessato: “Antonio è stato colpito dal coronavirus in modo devastante. Il virus ha preso i polmoni in modo devastante, in maniera più violenta rispetto a me. Si è diffuso velocemente e gli ha messo in crisi tutti gli organi. Poi lui era cardiopatico e questa sua condizione un po’ traballante non lo ha aiutato a reagire, a migliorare. Ha vissuto una brutta agonia”.

In un’intervista rilasciata ad un settimanale Iva ha dichiarato di non sentirsi ancora in gran forma, ma è convinta che piano piano si riprenderà.

La mancanza di energie e il lutto che ha vissuto, la fanno sentire ancora tremendamente giù. Ha comunque voluto ringraziare tutti coloro che le hanno mostrato affetto: “C’è stata una grande vicinanza e mi sono arrivati tanti messaggi di affetto”.

In un’altra intervista Iva Zanicchi aveva spiegato come si fosse presa il Covid: “Era la comunione del bambino di una mia nipote…Sono venuti a casa con la torta…Non ho resistito e li ho baciati…Poi hanno scoperto di essere positivi…L’ho preso da cretina“.