Detto Fatto torna, ma non più con Bianca Guaccero?

La Rai vuole far tornare in onda Detto Fatto, ma c’è molta confusione in merito alla conduttrice: tornerà Bianca Guaccero? Secondo alcuni c’è già il nome della sostituta

Bianca Guaccero
Foto Facebook

La Rai vorrebbe far tornare in onda Detto Fatto entro gennaio 2021, ma ciò che è successo con la scenetta del “supermarket” ha scosso profondamente l’opinione pubblica e i vertici Rai.

Negli ultimi giorni pare, addirittura, che si stia pensando a una sostituta per Bianca Guaccero. Inizialmente il ruolo della conduttrice sembrava essere al sicuro, ma ora non è più così.

Perché dovrebbe essere sostituita la Guaccero se giorni fa era dato per certo che lei non c’entrava nulla con quanto accaduto? Vediamo di capirlo.

LEGGI ANCHE >>> E’ guerra tra i professori di Amici

Detto Fatto: dopo le polemiche potrebbe tornare con una nuova conduttrice: Francesca Fagnani al posto della Guaccero

francesca fagnani
Instagram

Il rumor è riportato da Giornalettismo. Il cambio conduttrice sarebbe davvero un’eventualità della Rai ed è spuntato anche il nome della possibile sostituta di Bianca Guaccero.

Si tratterebbe di Francesca Fagnani, una giornalista molto stimata e apprezzata. Non si sa se il pubblico prenderà bene questo cambio di timone, anche perché Bianca è molto amata.

Detto Fatto è sotto una marea di critiche da quel famoso tutorial andato in onda, ma di tornare in onda, tornerà certamente.  Qualcuno ha detto che sarebbe tornato direttamente a gennaio, qualche altro invece ha ipotizzato un ritorno dopo l’8 dicembre.

Alcuni rumors parlano di un ritorno anticipato al 14 dicembre 2020. Il programma avrà una nuova impronta per tentare di dimenticare quello spiacevole episodio. Ma ci sono ancora tante domande senza risposta.  Partirà a gennaio o a dicembre? Sarà condotto da Bianca Guaccero o da Francesca Fagnani?

Non ci resta che attendere per scoprire tutte le novità di questa nuova edizione di Detto Fatto.

LEGGI ANCHE >>> Patrizia De Blanck: “Ero una mangiatrice di uomini”