Amadeus raggiunge un record mai visto in Rai: i fan sono senza parole

Quello che è successo ieri sera a “I Soliti Ignoti” ha dell’incredibile: il programma ha battuto ogni record, come non era mai successo in Rai

Amadeus soliti ignoti
Foto di Instagram

Il programma quotidiano di Amadeus ha sempre potuto contare su un pubblico affezionato e ottimi punti di share, ma ieri sera ha battuto ogni record immaginabile.

I Soliti Ignoti, infatti, ieri ha festeggiato il raggiungimento di una soglia record! Il concorrente ha portato a casa ben 368 mila euro in gettoni d’oro! Questa vincita cambierà completamente in meglio la vita del concorrente e Amadeus è stato strafelice per lui.

LEGGI ANCHE >>> Niente paura, Sanremo si farà! Date confermate a marzo

Su Rai Uno, ai Soliti Ignoti, il concorrente porta a casa una super vincita: Amadeus festeggia

Amadeus soliti ignoti
Foto di Instagram

Il campione Dario è davvero un grande campione e la sua arguzia e la sua capacità lo hanno portato a sbancare ieri pomeriggio, registrando una delle più alte vincite realizzate nel quiz di Rai Uno.

Amadeus, prima della fine, ha voluto omaggiare il concorrente con dei complimenti sinceri: “Bravo, Dario! Il tuo è stato un ragionamento perfetto. Complimenti a te e complimenti ai telespettatori a casa se lo avevano capito”.

Gli ascolti che fa Soliti ignoti sono veramente incredibili. Come ha detto Amadeus in un’intervista, il successo della trasmissione è dato dal fatto che ai Soliti Ignoti possono vincere davvero tutti.

Le qualità che servono sono intuito e spirito di osservazione. Spesso vengo fermato da bambini che mi dicono: Ieri ho indovinato!”, dichiara il presentatore.

I telespettatori premiano il programma ogni sera con un brillante 21% di share.

Nel frattempo Amadeus è impegnato anche con l’organizzazione del Festival di Sanremo. Lui ci ha tenuto a rassicurare i telespettatori: il Festival si farà, sarà svolto sempre al teatro Ariston e avrà sicuramente il pubblico. Un Festival senza pubblico Amadeus non riesce proprio ad immaginarlo.

In un’intervista con il Messaggero il conduttore, che sul palco dell’Ariston sarà affiancato da Fiorello e Jovanotti, ha parlato delle canzoni che ha già ricevuto, circa 300 e ha rivelato che  nessuna di queste parla di Covid. Lui ha fatto intendere di approvare questa scelta, perché abbiamo bisogno di leggerezza e di pensare ad altro. Con il Covid abbiamo già dato.

LEGGI ANCHE >>> Indovina un po’ chi sta per tornare in tv?