Alba Parietti e la confessione che fa piangere Silvia Toffanin

Alba Parietti a Verissimo parla di un rimpianto nei confronti di sua madre e Silvia Toffanin scoppia a piangere

alba parietti e il suo rimpianto
Foto di Instagram

Intervistata da Silvia Toffanin, Alba Parietti nella puntata di sabato si è lasciata andare a racconti e confidenze, messa a suo agio dalla padrona di casa.

Ha raccontato le sensazioni che sta vivendo vedendo il figlio, Francesco Oppini, nella casa del Grande Fratello e poi ha confessato di un suo grande rimpianto, che riguarda sua madre.

Alba Parietti ha confidato a Silvia Toffanin di non aver mai portato sua madre a fare un viaggio a Parigi, cosa che la mamma desiderava sempre da fare e che lei le aveva promesso.

La conduttrice racconta che ogni volta che si doveva organizzare, nasceva un problema, una scusa, un impegno di lavoro, un qualcosa che le faceva rimandare quel viaggio che sua madre desiderava tanto fare.

Questo racconto ha fatto commuovere molto la padrona di casa, Silvia Toffanin che, ricordiamolo, da un paio di settimane ha perso sua madre.

LEGGI ANCHE >>> Elisabetta Gregoraci lancia una bomba su Briatore

Alba Parietti parla anche della morte della fidanzata di suo figlio Francesco Oppini

alba parietti e il suo rimpianto
Foto di Instagram

Alba Parietti ha raccontato anche il dramma della morte della fidanzata di suo figlio Francesco, venuta a mancare a soli vent’anni in un incidente d’auto. «Non avevo risposte da dare a mio figlio. Francesco ha avuto una rabbia in corpo che io non sapevo come calmare; non sapevo cosa dire. Avevamo tutti un senso d’impotenza», racconta.

Parlando poi del rapporto tra genitori e figli, la Parietti ha espresso il suo punto di vista e cioè che bisogna dire ai propri genitori tutto ciò che si prova, perché poi quando vanno via, il tempo di parlare e di dire le cose, non c’è più.

Cosa ne pensa invece dell’ultima fidanzata di Francesco? Alba dice che è una benedizione e che ha riportato il sorriso nella vita di Francesco, per il quale è una figura fondamentale.

LEGGI ANCHE >>> Fabrizio Corona contro Gregoraci e Briatore