Alessandra Mussolini svenuta in studio: cosa è accaduto davvero

Dopo essere svenuta in studio, durante una puntata di Ballando con le Stelle, tutti si sono chiesti cosa fosse davvero successo ad Alessandra Mussolini

Alessandra Mussolini, perché è svenuta?
Foto di Instagram

Come tutti sanno, durante la scorsa puntata di Ballando con le stelle, trasmissione del sabato sera di Rai Uno condotta egregiamente da Milly Carlucci, ci sono stati momenti di forte preoccupazione per una delle concorrenti.

Alessandra Mussolini, infatti, ha accusato un malore in diretta, gettando in apprensione non solo gli autori, Milly e la giuria, ma anche i fans a casa.

Ora la Mussolini sta bene ed è pronta per affrontare energicamente la prossima puntata che sarà la semifinale, in coppia con il ballerino professionista Maykel Fonts. Alessandra ci terrebbe davvero ad arrivare in finale. Si è allenata sempre tantissimo e ci ha messo tutta sé stessa.

Ma cosa è successo? Perché Alessandra si è sentita male a tal punto da svenire?

Ecco la motivazione per la quale Alessandra Mussolini si è sentita male

Alessandra Mussolini, perché è svenuta?
Foto di Instagram

Tra infortuni di alcuni concorrenti e positività al Covid di altri, diciamo che questa edizione del dance show più amato dagli italiani, è abbastanza sfortunata.

Lo svenimento in diretta di Alessandra Mussolini ha preoccupato tutti, anche perché solo poco tempo fa sempre la Mussolini, fu vittima di un infortunio in sala prove.

Lo svenimento della scorsa puntata è da imputarsi alla labirintite, disturbo di cui soffre l’ex deputata. La labirintite, infatti, è un’infiammazione dell’orecchio interno che causa forti giramenti di testa, vertigini, acufeni e spesso anche perdita d’udito.

In aggiunta a questo, Alessandra pare sia andata in scena a digiuno. Entrambe le motivazioni hanno contribuito allo svenimento.

La Mussolini ha promesso che non ballerà più a digiuno e, soprattutto, si allenerà duramente per arrivare preparatissima all’ambita finale.

Forza Alessandra!

LEGGI ANCHE >>> Johnny Depp è stato licenziato