L’amata attrice, tornata sugli schermi con due serie di successo su Netflix, racconta con dolore la terribile malattia che l’ha colpita

Isabella Ferrari e la sua malattia
Foto di Instagram

Foto di Getty ImagesIsabella Ferrari, 56 anni,  splendida e affermata attrice italiana, ha raccontato della sua malattia in un’intervista a Vanity Fair e anche nella puntata di Verissimo del 7 novembre.

Diventata attrice per realizzare il desiderio di sua madre Maria, Isabella decide di intraprendere questa carriera per renderla felice. Mamma Maria, infatti, sin da subito aveva visto in Isabella l’attrice che lei sarebbe voluta diventare.

Da Sapore di Mare in poi, Isabella è diventata l’icona di molte commedie anni ottanta, grazie alla sua bravura e alla sua bellezza. Solo all’età di 24 anni ha deciso di mettere da parte la parte estetica per abbracciare il ruolo di attrice drammatica.

Il suo tesoro più prezioso sono i suoi tre figli: Teresa, Nina e Giovanni. Teresa è la sua primogenita e la somiglianza tra le due è impressionante. Uno dei momenti più importanti della sua vita è stato l‘incontro con il regista turco Ozpetek, che, avendo visto in lei un talento straordinario, le ha assegnato ruoli che l’hanno arricchita come donna.

Dopo aver dimostrato in maniera egregia di aver fatto vivere tipi di donne diverse sullo schermo, Isabella ha voluto in un certo senso chiudere il cerchio, tornando sulle spiagge romagnole e recitando in Summertime, serie italiana targata Netflix. Ad oggi Isabella si sente una donna risolta e ammette: “oggi posso dire che il desiderio di mia madre ha veramente funzionato”

LEGGI ANCHE >>> Isabella Ferrari chi é? Età, altezza, carriera e vita privata

A Verissimo Isabella, parlando della sua malattia, dichiara: “Ho incontrato una sanità eccellente”

Isabella Ferrari e la sua malattia
Foto di Instagram

A Verissimo Isabella non ha parlato molto della malattia, ci ha tenuto però a dire che ha incontrato una sanità eccellente e che è fiera di essere italiana.

L’attrice ne aveva parlato in maniera più completa in un’intervista a ‘Vanity Fair‘. L’ha definita una terribile malattia, ma ha preferito non dirne il nome.

Isabella ha spiegato durante l’intervista: “Qualche anno fa succede che una mattina mi sveglio e non riesco più a muovere le gambe. Tutto è precipitato in fretta. Inizia il calvario delle visite e delle diagnosi. E le diagnosi si dimostrano sempre sbagliate, anche quelle fatte da medici e ospedali stranieri“.

Dopo aver rifiutato una terapia molto pericolosa, propostole da un medico, l’artista ha parlato di un periodo di ricovero in ospedale, durante il quale le video chiamate con i suoi figli le davano la forza di andare avanti, fino alla guarigione: “Piano piano, un passo alla volta, ce l’abbiamo fatta“, ha concluso Isabella.

Leggi anche >>> Giulio Berruti e la sua malattia fantasma