Picone manca dallo schermo dal 26 ottobre perché positivo al Covid. Ma come sta ora il conduttore? Tornerà dietro il bancone di Striscia?

Come sta Picone?
Foto di Instagram

Mentre il suo collega e amico, Salvo Ficarra, sta conducendo striscia affiancato da Sergio Friscia, Valentino Picone fa sapere di essere finalmente guarito dal Covid e che presto tornerà dietro il bancone di Striscia.

Ad affiancare Ficarra in queste due settimane ci hanno pensato a turno Cristiano Militello e Sergio Friscia. Quest’ultimo ha espresso la sua gratitudine per l’opportunità fantastica che gli è stata concessa da Antonio Ricci, queste le sue parole: “Sapevo che la gente mi voleva bene dai tempi di ‘Macao‘, la trasmissione che mi ha lanciato presso il grande pubblico, ho uno zoccolo duro di gente che mi dà un affetto incredibile. Non so come ringraziarli e come ringraziare Ricci che mi ha dato questa opportunità. Soprattutto perché Valentino sta bene, questo mi fa godere ancora di più il momento”. L’attore ha lanciato una proposta: “condurre Striscia in tre?”… Staremo a vedere.

I fans di Ficarra e Picone erano stati molto in pensiero per la salute di Valentino, dimostrando la loro preoccupazione con tanti commenti sui social. Ma quando è previsto con esattezza il rientro di Picone?

Picone: ecco quando tornerà a Striscia la Notizia

Come sta Picone?
Foto di Instagram

Stasera, lunedì 9 novembre, Valentino Picone tornerà finalmente a Striscia la Notizia e si riformerà la coppia indissolubile che ha tantissimo seguito tra gli spettatori di Striscia, grazie alla loro comicità arguta e mai scontata. Ficarra e Picone, infatti, sono un duo comico tra i più amati in Italia.

La loro fama è cresciuta tantissimo dopo la partecipazione a Zelig, dove hanno esordito con i famosissimi siciliani “nati stanchi” che chiacchieravano svogliatamente del più e del meno, sempre rigorosamente seduti perché, appunto, stanchi di fare “niente”. Nel 2005 hanno raggiunto l’apice delsuccesso con Zelig Circus e nello stesso anno è arrivata la chiamata per condurre Striscia.

Il peggio è passato, dunque, il Covid è alle spalle e non ci resta altro che augurare un buon rientro a Picone.