Covid: come sta Carlo Conti?

Finalmente una bella notizia, quella che i tantissimi fans di Carlo Conti stavano aspettando dopo l’annuncio della sua positività al Covid

Come sta Carlo Conti?
Foto di Instagram

Pochi giorni fa Carlo Conti aveva rivelato ai suoi fans di essere ricoverato in ospedale a causa di un leggero peggioramento del Covid che lo ha colpito due settimane fa.

Le sue condizioni non destavano preoccupazione. Poi l’improvviso annuncio del ricovero e lui aveva tranquillizzato tutti sul suo profilo Instagram, spiegando che era «Tutto sotto controllo , da qualche giorno sono in ospedale per essere curato meglio da questo Covid».

In questi giorni moltissimi si sono preoccupati per il conduttore, attendendo con ansia la notizia di un suo miglioramento e la notizia tanto attesa è arrivata oggi tramite Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Verso casa !!! Home sweet home 😂😂😂

Un post condiviso da Carlo Conti (@carloconti.tv) in data:

“Verso casa!! Home sweet home” ha scritto Carlo  su Instagram. Questo scatto, sommerso di like, ha decisamente rallegrato gli animi dei suoi fans e di tutti coloro che tengono a lui.

Tanti i colleghi del conduttore che si sono rallegrati e hanno espresso la loro felicità nei commenti.

Carlo Conti potrà tornare a condurre Tale e Quale show?

 

Come sta Carlo Conti?
Foto di Instagram

In queste settimane Carlo si è collegato da casa, ma quando è stato ricoverato in ospedale, il programma è stato condotto e portato avanti da un trio di eccezione: Vicenzo Salemme, Loretta Goggi e Giorgio Panariello.

Una puntata complicata per i giudici, che si sono ritrovati a guidare il programma senza la presenza del padrone di casa, ma se la sono cavata egregiamente e sono riusciti a far divertire i tantissimi telespettatori.

Carlo Conti, in collegamento audio dall’ospedale, è voluto intervenire nella trasmissione; queste le sue parole: “Vi voglio salutare e ringraziare per il vostro supporto. È stata una settimana particolare, non ce la faccio ad essere lì con voi né a farla da casa come l’altra volta. Però siete partiti fortissimi e vi voglio ringraziare. […] Ci tenevo a mandare il mio ricordo a colui che per tanto è stato al banco dei giudici, il grande Gigi Proietti”.