La rivelazione di Clizia Incorvaia sulla sua età

Clizia Incorvaia, una ex concorrente del Grande Fratello Vip, in questi giorni è al centro di grandi polemiche in quanto durante una puntata del programma Live-Non è la d’Urso è stata criticata poiché avrebbe mentito sulla sua età, infatti lei ha dichiarato che ha 33/35 anni mentre in realtà ne ha 40.

La donna ha affermato in uno dei suoi social il motivo per cui abbia mentito e la verità sulla sua età:

Visto che si deve giustificare ogni cosa adesso vi dirò la storia. Quando lavoravo nella moda avendo sempre questo aspetto molto infantile, non riuscivo a lavorare perché a 18 anni ne dimostravo 15. Il mio agente per farmi lavorare mi faceva dichiarare quattro anni in meno, che poi è l’età che sapevano al Grande Fratello. Ho vissuto sempre questa cosa come una sorta di frustrazione, il fatto di dimostrare meno anni per me era un problema. La cosa che trovo paradossale è che si pensi io lo faccia per vanità. La mia anima si stupisce ancora come quella di una bambina, forse per questo dimostro meno anni, sarà quella la mia cura sarà quello il mio elisir. Trovo bislacco il fatto che si stia aprendo una diatriba per aver dichiarato tre anni di meno avevo detto 36 e sono 39. Fatemi compiere sti cavolo di quaranta anni e quello che conta è l’anima di una persona. Io e Paolo sembriamo coetanei, quando vedi il sessantenne con la trentenne non fa specie, quello che conta è l’età biologica non cronologica, vedi ventenni che sembra ne abbiano cinquanta. L’anti-age migliore è l’amore. 

Ha aggiunto inoltre:

Volevo aggiungere che dinanzi alle telecamere dato che questa cosa l’ha stabilita il mio manager di moda secoli fa, non potevo spiegarlo davanti alle telecamere, volevo avere il riserbo di raccontarlo fuori dalla casa ma nessuno mi ha dato la possibilità di ciò. 

Cover photo on Instagram