Scopri come calcolare il tuo ascendente!

L'ascendente è il segno che ti caratterizzà per tutta la vita. Scopriamo insieme come calcolarlo.

Che cos’è l’ascendente

La definizione conosciuta o comunemente utilizzata è l’alba di una nascita, ovvero il segno zodiacale presente ad est nel momento esatto del nuovo arrivo. L’ascendente determina ciò che noi mostriamo agli altri quando li incontriamo per la prima volta ovvero “la prima impressione” e sopratutto è la parte fondamentale della personalità di un individuo.

Come calcolare il tuo ascendente a mano

Per trovare il nostro ascendente è semplice basta una calcolatrice e utilizzare la tabella qui sotto riportata, l’importante è sapere:

  • luogo di nascita;
  • la data e l’ora di nascita;
  • l’ora siderale.

Per fare un esempio pratico possiamo considerare che si è nati a Roma l’8 gennaio del 1994 alle 7:30

Bisogna calcolare adesso l’ora siderale, innanzitutto devi cercare nella tabella che abbiamo riprodotto, il numero che coincide con il tuo giorno e il tuo mese di nascita. Nel caso sopracitato il numero che corrisponde è 7,04 dopo di che deve essere sommato all’ora di nascita: 7,04+7,30= 14,34.

Adesso devi effettuare 3 controlli:

  • se la somma effettuata è maggiore o minore di 24, nel caso in cui fosse maggiore bisogna dal totale sottrarre 24 in caso contrario non bisogna compiere alcuna sottrazione;
  • se quando si è nati era in vigore l’ora legale (per saperlo puoi controllare le immagini nella “tabella ora legale”) in caso affermativo devi sottrarre 1 ora;
  • se si è nati in Nord Italia (dalle Alpi fino a Firenze) bisogna sottrarre 20 minuti, se si è nati in Centro Italia (da Firenze fino a Napoli) si sottraggono 10 minuti mentre invece se si è nati in Sud Italia (da Napoli in giù) non si effettua nessuna sottrazione.

Nell’esempio indicato:

  • la somma è 14,34 ed è minore di 24, di conseguenza non bisogna effettuare la sottrazione;
  • l’ora legale non era in vigore;
  • Roma si trova in Centro Italia quindi devi sottrarre 10 minuti.

Quindi devi fare 14,34-0,10= 14,24

Abbiamo ottenuto l’ora siderale!

A questo punto puoi trovare il tuo ascendente nella tabella sopra indicata guardando il risultato sulla fascia dell’ora siderale corrispondente del segno. Nel caso del nostro esempio l’ascendente è il Capricorno. Beh che dire è proprio un Capricorno puro!

Come calcolare l’ascendente dei bambini

Nonostante sia una domanda ricorrente su come calcolare l’ascendente dei bambini possiamo dire che è lo stesso per gli adulti, ovvero effettuare lo stesso calcolo sopra descritto, in questo modo riuscirai a scoprire la personalità del tuo pargolo.

Affinità di coppia tra Ascendenti

Come esiste l’affinità di coppia tra due segni zodiacali principali esiste anche quella tra gli ascendenti. Per scoprire quale segno è nel tuo destino ti rimandiamo agli articoli specifici dedicati all’affinità di coppia.

Si può calcolare l’ascendente con l’Ofiuco

L’Ofiuco o Serpentario è stato di recente, solo per alcuni astrologi, inserito come tredicesimo segno dello zodiaco occidentale. Il periodo nato sotto questo “segno” va dal 30 novembre al 18 dicembre, si trova infatti tra il segno dello scorpione e del sagittario.

Le persone nate sotto questo segno sono affini alla Bilancia, Scorpione , Sagittario e ai Gemelli. Inoltre il carattere di questi individui è solitario, generoso, altruista ed amanti della natura e degli animali. Il calcolo dell’ascendente è uguale a quello dei 12 segni zodiacali come sopra descritto.